Cremazione pro e contro

Cremazione pro e contro

Cremazione: pro o contro. Perchè scegliere la cremazione? Quali sono in vantaggi e gli svantaggi? Analizziamolo assieme.

La cremazione è un modo di disposizione dei resti mortali che consiste nella crema dei resti attraverso l’utilizzo di un forno speciale. Ci sono alcuni pro e contro da considerare quando si decide se optare per la cremazione o la sepoltura.

Vediamo assieme gli argomenti che tratteremo in questo articolo:

Cremazione: pro e contro

Pro della cremazione:

  • Costo: la cremazione può essere meno costosa di una sepoltura tradizionale, poiché non è necessario prendere in concessione una tomba.
  • Praticità: la cremazione può essere più pratica per le famiglie che vivono lontano dal luogo di sepoltura, in quanto i resti vengono conservati in un’urna e trasportati facilmente.
  • Opzioni di sepoltura: ci sono diverse opzioni per la sepoltura delle ceneri, come la conservazione in un’urna, la disseminazione delle ceneri in un luogo significativo o la conservazione in un colombario o tomba.
  • Considerazioni ambientali: alcune persone potrebbero scegliere la cremazione per motivi ambientali, poiché la cremazione richiede meno spazio e non produce rifiuti come la sepoltura.

Contro della cremazione:

  • Separazione della famiglia: la cremazione può rendere più difficile per i familiari visitare il luogo di sepoltura del defunto, a meno che non siano stati disseminati le ceneri in un luogo significativo.
  • Preferire una sepoltura: alcune persone potrebbero preferire avere un luogo fisico dove visitare il defunto, come una tomba o una cappella.

Falsi miti sulla cremazione

Sfatiamo i falsi miti sulla cremazione:

Offerta cremazione a 2.300 euro

Durante questo momento di difficoltà l’azienda D’Antoni Onoranze Funebri – Pompe Funebri Cantù vuole agevolarti economicamente per venire in contro alle Tue esigenze. Cremazione a soli 2.300€.